Caleta Tortel

Caleta Tortel e’ un pueblo straordinario. Nasce sulle ceneri del rio Baker, li’ dove le acque piu’ impetuose in Cile si arrendono all’oceano Pacifico, in un fiordo dove il confine tra la profonda valle del fiume e il profilo della costa e’ confuso. Tortel, raggiungibile solamente per navigazione fino ad un paio di anni fa, e’ nato fuori dal mondo, lontano dal resto della isolata XI regione cilena. La costa e’ ripida, vergine, con ricchissime foreste di lenga che terminano quando l’humus si esaurisce e rimangono solo roccia e ghiaccio. Il legname e un poco di pastorizia e di pesca furono le uniche attivita’ per le quali si sviluppo’ il villaggio. Ora una strada Caleta Tortelche raggiunge Tortel, e un autobus, o due, alla settimana, funziona da posta, rifornimento alimentare e trasporto passeggeri allo stesso tempo: il mezzo ferma nel suo percorso ogni volta che incontra uno straccio bianco appeso ad un bastone; in un attimo giunge un contadino e carica vino, formaggio, marmellata… Dicevo che a Tortel, in principio, non si poteva giungere via terra, dal momento che non c’era nemmeno una mulattiera: il villaggio crebbe senza strade e colonizzo’ tre piccole baie, seminando casupole qua e la’, collegandole tramite passarelle e scaloni di legno. E’ un rompicapo geometrico, tra i profili dolci del fiordo, di meandri del rio e dei pendii delle montagne e le sagome umane e taglienti delle case, dei corrimani e dei gradini di legno.

Annunci

~ di unecodalsud su 6 febbraio 2007.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: